Cerca
  • HNG

Il Forte Garda

Aggiornato il: 5 set 2018

In occasione del centenario della 1a guerra mondiale, la Provincia Autonoma di Trento ha avviato un grande progetto di recupero delle fortificazioni austroungariche presenti sul territorio. Così molte fortificazioni sono state ripulite dai segni del tempo e rese visitabili.

Una cartellonistica dedicata contorna l'intero progetto.

Costruito tra il 1904 ed il 1907 è il primo esempio di fortificazione in calcestruzzo realizzata sull'intero territorio trentino; era dotato di 4 cupole girevoli corazzate ospitanti degli obici da 10 cm più una quinta usata come osservatorio. Poteva ospitare fino a 200 militari.

Lo si raggiunge dal porto S. Nicolò percorrendo il sentiero della pace (20 minuti, sul crinale del monte, molto panoramico) oppure salendo, sempre a piedi, dalla strada asfaltata che porta agli hotels alle pendici del monte (meno panoramico e fattibile in bicicletta).

La parte visitabile è su tre livelli e quest'anno ha ospitato una interessante rassegna artistica.

Visitabile liberamente nei fine settimana durante la bella stagione, chiuso in inverno ma comunque visitabile esternamente. C'è la possibilità di accedere a pagamento a delle visite guidate.


Mappa

MAG Museo Alto Garda


#trentinograndeguerra #sentinelledipietra #fortegarda #rivadelgarda


0 visualizzazioni